Dieta riso

dieta del riso

Il riso appartiene al gruppo dei cereali; contiene amidi (circa 75%), fibre alimentare, vitamine (PP, B1 e B2), sali minerali (ferro, calcio, fosforo); carboidrati pari circa al 79%, in proteine al 7% circa e in lipidi per circa lo 0,6%.
Le proteine sono contenute nel tegumento del riso che, purtroppo, viene eliminato durante la lavorazione di questo cereale. Quindi quando arriva sulle nostre tavole il riso che è stato brillato sarà privo di quelle proteine che possedeva originariamente. Questo è molto importante per chi segue una dieta proteica.
E’ un alimento molto adatto ad una dieta perfetta. Ha, infatti, altissime qualità dietetiche:
- ha un elevato potere saziante (l’elevato contenuto di amidi e zuccheri obbliga il nostro organismo ad ad avviare un processo di digestione elaborato, che richiede l’azione di numerosi enzimi. Questo prolunga la sensazione di sazietà tenendo, così, lontana la fame a lungo).
- ha un ottimo rapporto quantità/calorie (il riso, come la pasta, apporta circa 350 calorie ogni 100 grammi di prodotto. La differenza è che, il riso, durante la cottura, trattiene molti liquidi gonfiandosi e riempendo il piatto a differenza della pasta. Quindi 50 gr. di riso, con le sue 175 calorie, soddisfano il nostro stomaco, i nostri occhi ed il nostro cervello che, psicologicamente, hanno l’impressione che la quantità – mangiata, vista e percepita – sia maggiore).
- ha un’ottima funzione depurativa (l’elevato contenuto di potassio ed il bassissimo contenuto di sodio rappresentano la combinazione ideale per favorire la diuresi e il drenaggio dei liquidi nei tessuti). Attenzione però chi segue una dieta bassa in potassio.

A differenza di come si possa credere, qualsiasi qualità di riso apporta sempre 330/370 calorie ogni 100 gr. di prodotto, compreso quello integrale (335 calorie). Quello che invece può cambiare in una qualità di riso piuttosto che in un altra è che, in base alla lavorazione che subisce, può perdere o trattenere alcuni principi nutrizionali. Per esempio il riso integrale subisce meno lavorazioni e trattiene così maggiori fibre alimentare rispetto ad un altro riso.
La dieta del riso permette di perdere fino a 3 chili in due settimane. Prevede circa 1200 kcal giornaliere, ma (per i motivi sopraelencati) avrete l’impressione di mangiare molto di più. Il riso è perfetto per non soffrire la fame ed arrivare al nostro obiettivo senza troppe rinunce. Gli orientali inoltre includono il riso come un alimento importante nella famosa dieta giapponese.

Menù Completo Dieta del Riso

LUNEDI’
Colazione: 1 bicchiere di latte di riso e 2 gallette di riso con 2 cucchiaini di marmellata
Spuntino: 1 frutto fresco
Pranzo: insalata di riso integrale (50 g) con 80 g di tonno al naturale sgocciolato e pomodorini freschi a volontà, 1 frutto piccolo
Merenda: 1 bicchiere di succo di frutta
Cena: 1 porzione di spaghetti di riso (60 g) conditi con 50 g di emmenthal a dadini, fagiolini e germogli di soia freschi.
MARTEDI’
Colazione: 1 caffè d’orzo e 3 biscotti di riso
Spuntino: 1 bicchiere di succo di frutta
Pranzo: risotto alla zucca (50 g) con 2 cucchiaini di parmigiano grattugiato, melanzane e zucchine grigliate, 1 frutto
Merenda: 1 frutto fresco
Cena: 250 g di gamberi sgusciati al vapore con 40 g di riso basmati, insalata mista a piacere
MERCOLEDI’
Colazione: 1 bicchiere di latte di riso e 2 gallette di riso con 2 cucchiaini di marmellata
Spuntino: 1 frutto fresco
Pranzo: risotto con zafferano e zucchine (50 g) e 2 cucchiaini di parmigiano, insalata e pomodori, sedano e cetrioli a volontà, 1 frutto
Merenda: 1 bicchiere di succo di frutta
Cena: 80 g di formaggio morbido, 200 g di pomodorini, 40 g di cracker di riso.
GIOVEDI’
Colazione: 1 caffè d’orzo e 3 biscotti di riso
Spuntino: 1 bicchiere di succo di frutta
Pranzo: riso integrale al radicchio (50 g), zucchine saltate in padella
Cena: verdure in pinzimonio, 100 g di bresaola condita con rucola, grana e succo di limone, melanzane alla griglia, 2 gallette di riso.
VENERDI’
Colazione: 1 bicchiere di latte di riso e 2 gallette di riso con 2 cucchiaini di marmellata
Spuntino: 1 frutto fresco
Pranzo: 1 porzione di pasta di riso (60 g) condita con funghi trifolati, verdure miste alla griglia, 1 frutto piccolo.
Merenda: 1 bicchiere di succo di frutta
Cena: 200 g di merluzzo al vapore insaporito con aromi a piacere, 40 g di riso basmati, peperoni, pomodori e cipolle stufati.
SABATO
Colazione: 1 caffè d’orzo e 3 biscotti di riso
Spuntino: 1 bicchiere di succo di frutta
Pranzo: 50 g di riso bianco condito con pomodorini freschi, origano e 1 cucchiaino di granella di mandorle, insalata mista a volontà.
Cena:: 50 g di riso integrale in insalata con 2 uova sode, verdure saltate a volontà.
DOMENICA
Colazione: 1 bicchiere di latte di riso e 2 gallette di riso con 2 cucchiaini di marmellata
Spuntino: 1 frutto fresco

Pranzo: 50 g di risotto condito con speck (60 g), insalata mista a piacere.
Merenda: 1 bicchiere di succo di frutta

Cena: pizza di riso (lessate 100 g di riso, stendetelo in una pirofila, condite con 2 cucchiai di pomodoro, origano, 100 g di mozzarella. Passate in forno 5 minuti).